Chirurgo Plastico Dr. Egidio Riggio
IPRAS SICPRE ISAPS
Dr. Egidio Riggio Milano - interventi di mastoplastica additiva

guida rapida

Guida rapida agli interventi di chirurgia estetica

 

Solleva e pone in tensione i tessuti del volto (pelle, fasce e muscoli superficiali). Incisione cutanea tra i capelli a livello della tempia, lungo il margine anteriore dell'orecchio, dietro l'orecchio e lungo la linea dei capelli verso la nuca. Anestesia generale o locale + sedazione. Durata 3 ore. Ricovero 5-12 ore.

Orbito-zigomatico
Ringiovanisce l'estetica della regione zigomatica fino alla piega tra guancia e naso e tra naso e labbro. Si associa alla blefaroplastica inferiore della quale rappresenta una naturale estensione. Anestesia locale con assistenza anestesiologica day hospital. Incisione di circa 1,5 centimetri in più rispetto alla normale blefaroplastica. Durata 30-60 min.

Temporale
Migliora l'estetica della regione frontale laterale elevando il sopracciglio. Spesso si associa a blefaroplastica. Anestesia locale con assistenza anestesiologica day hospital. Incisione di pochi centimetri tra i capelli sulla tempia. Durata 30-50 min.

Sottomentoniero
Migliora l'angolo tra mento e collo. Incisione di pochi centimetri sotto il mento. Correzione dei cordoni muscolari e/o liposuzione. Anestesia locale con assistenza anestesiologica in day-hospital. Durata 30-60 min.

Eleva la fronte, riduce parzialmente la corrugazione del muscolo frontale, agisce sulle rughe tra le sopracciglia. Incisione lungo l'attaccatura dei capelli. Interventi alternativi mediante mini-incisioni e scollamenti anteriori e posteriori o per via endoscopica sono più attuali. Anestesia locoregionale/generale, day-hospital. Durata 60-120 min. I suoi effetti possono essere raggiunti anche mediante periodiche iniezioni di tossina botulinica (VISTABEX, BOTOX).

Aumento delle labbra
Materiali di riempimento riassorbibili e permanenti inseriti con microiniezioni, detti "fillers"; microiniezione di grasso proprio, detto "lipofilling"; inserimento attraverso due brevi incisioni agli angoli della bocca; di materiale sintetico (es. goretex) o di derma disepitelizzato o di fascia proveniente da una parte nascosta del corpo; incisioni di avanzamento della parte mucosa verso l'esterno. Anestesia locoregionale, ambulatoriale o day hospital. Durata 30-60 minuti.

Riduzione delle labbra
Resezioni della parte mucosa con stiramento della parte esterna. Anestesia locoregionale in day hospital. Durata 40 min.

Correzione dell'orecchio a sventola. Incisione posteriore. Modellamento con/senza resezione della cartilagine che deforma il padiglione. Anestesia locale con assistenza anestesiologica o locale+sedazione. Durata 40-90 min. Ricovero 2-4 ore.

Correzione del profilo e delle dimensioni del naso (più comuni sono la riduzione del dorso a gobba, il restringimento della punta larga, la rotazione verso l'alto della punta cadente e l'accorciamento della punta). Incisioni esclusivamente all'interno delle narici nella maggior parte dei casi, se necessario incisione esterna con tecnica "open". Anestesia generale/locale ricovero 5-12 ore.Durata 60-120 min.

Correzione chirurgica finalizzata all'asportazione delle borse di grasso orbitario e/o della pelle in eccesso o allo spostamento delle borse in modo da modellare i solchi sotto-orbitari. L'elevazione dell'angolo esterno perioculare ("cantopessi") può correggere "l'occhio rotondo" ed il rilassamento del setto delle palpebre inferiori. L'intervento può avvenire attraverso fini incisioni della pelle sotto le ciglia inferiori e nella piega naturale della palpebra superiore oppure attraverso la congiuntiva. Anestesia locale con assistenza anestesiologica oppure generale in day-hospital. Durata 40-90 min. Ricovero di 2-6 ore.

MENTOPLASTICA

Aumento
Inserimento di protesi o innesto di cartilagine costale mediante incisione sulla pelle sottomentoniera di 1-2 cm o avanzamento con sezione dell'osso mediante incisione della mucosa della bocca. Anestesia locoregionale/sedazione. Durata 60-120 minuti. Ricovero 5-8 ore. In alternativa, in aumenti moderati, impiego di fillers riassorbili o permanenti.

Riduzione
Rende meno proiettato il profilo del mento e meno spigoloso il mento sul piano frontale. Incisione nella mucosa. Fresatura o resezione dell'eccesso. Anestesia locoregionale/generale day hospital. Durata 40-120 minuti. Ricovero 5-8 ore.

Aumento di volume della mammella mediante inserimento di protesi. Con la mastoplastica anche la forma del seno può essere modificata. Incisione di alcuni 3-5 cm nel solco sottomammario o in ascella o intorno l'areola o dall'addome. Inserimento della protesi sotto il muscolo pettorale (parzialmente con tecniche differenti) o sotto la superficie ghiandolare o sotto la fascia muscolare. Anestesia generale oppure, meno frequentemente, locale + sedazione. Eseguibile in daysurgery. Durata 60-90 min. Ricovero di 5-12 ore.

Riduzione di volume della mammella con elevazione complesso areola-capezzolo, modellamento ed asportazione della ghiandola in eccesso. Incisioni intorno l'areola e a T invertita, verticale tra areola e solco inferiormente e orizzontale lungo il solco sottomammario dove necessario. Alcune volte è sufficiente una sola incisione. Anestesia generale. Durata 90-150 minuti. Ricovero minimo 6-12 ore.

Correzione della mammella cadente ed appiattita per rilassamento costituzionale, dopo gravidanza, dimagramento e senile. Elevazione del complesso areola-capezzolo e modellamento della forma e della proiezione. Incisioni intorno l'areola (sempre), verticale tra areola e solco inferiore e orizzontale nel solco sottomammario dove necessario secondo la tecnica più indicata (verticale, a T rovesciata, a B, a J). Eventuale impianto di protesi. Anestesia generale. Durata 60-120 min. Ricovero 6-12 ore.

Modellamento del profilo corporeo riducendo gli accumuli di grasso a livello dei fianchi, dei glutei, delle anche e delle ginocchia mediante cannule da lipoaspirazione attraverso incisioni di 2-3 mm. Anestesia locale in casi limitati o generale/peridurale o spinale. Durata 60-120 min. Ricovero 5-12 ore.

Correzione dell'addome globoso in persone soprappeso e dell'addome pendulo dopo dimagramento e gravidanze. Incisione intorno l'ombelico ed orizzontale sopra il pube obliquamente estesa verso le spine iliache sui fianchi. Rimozione dell'eccesso di cute e grasso, rafforzamento della parete e riduzione dei fianchi. Anestesia generale. Durata 90-180 minuti. Ricovero 6-24 ore.

Correzione della globosità concentrata tra ombelico e pube. Incisione da taglio cesareo, rimozione diretta di cute e grasso, rafforzamento parziale della parete, liposuzione sull'addome restante. In casi minori l'incisione può essere circoscritta al solo ombelico. Anestesia locale/generale Durata 60-90 minuti. Ricovero 6-8 ore.

Correzione dell'interno cosce e braccia pendulo per eccesso di pelle e grasso con associata liposuzione. Incisione rispettivamente a livello della piega interna dell'inguine e della piega tra ascella e braccio. Anestesia locale/generale/peridurale. Durata 60-120 min. Ricovero 5-24 ore.

TORSOPLASTICA

Correzione del tronco, inteso come modellamento fianchi, fondoschiena e glutei. Non si tratta di una singola procedura ma di un insieme di tecniche modulabili quali la liposcultura, il sollevamento dei glutei, l'impianto di protesi glutee, il lifting gluteo/coscia esterna fino al più invasivo lifting circonferenziale, anche combinato ad addominoplastica. Anestesia generale o peridurale. Durata 80-240 min. Ricovero 6-48 ore.

RIMODELLAMENTO GLUTEI

Rimodellare il fondoschiena con la Liposcultura sia nei casi di eccesso di grasso e cellulite sia nel caso di glutei piatto. Eliminando il grasso dove abbondante e trasferendolo nelle zone piatte per sollevare, riuscendo a plasmare i glutei con una procedura relativamente poco invasiva. Anestesia Locale + sedazione, perdurale. Durata 1-2 ore. Ricovero 4-6 ore. Per chi ha paura esiste l'alternativa: riempire i glutei con l'acido ialuronico riassorbibile: iniezioni, eseguite in anestesia locale.

IMPIANTO PROTESI GLUTEE

Per eliminare in modo permanente i glutei piatti si usano specifiche protesi al silicone, inserite in una tasca intra-muscolare (internamente al muscolo grande gluteo, tecnica migliore). Non sono operazioni semplici, da cui difficilmente si torna indietro senza lasciare segni permanenti. Al chirurgo spetta di selezionare attentamente le persone fortemente motivate. Anestesia generale, peridurale. Durata: 120 minuti. Ricovero 12 ore.

RIDUZIONE PICCOLE LABBRA

Rimozione del tessuto in eccesso a livello delle piccole labbra quando ipertrofiche e protrudono oltre le grandi labbra causando disagio sia da un punto di vista estetico che funzionale. Le incisioni sono suturate con filo riassorbibile. Anestesia locale. Durata 30-60 min. Ricovero 1-2 ore.

RIDUZIONE GRANDI LABBRA

Riduzione del volume delle grandi labbra quando appaiono esageratamente voluminose. Si rimuove chirurgicamente il tessuto in eccesso mantenendo una forma naturale e anatomica. Anestesia locale assistita. Durata 45-60 min. Ricovero 2-4 ore.

AUMENTO GRANDI LABBRA

Aumento del volume delle grandi labbra in modo che vadano a coprire le piccole labbra e ridare turgore ai tessuti che appaiono rilassati ed atrofici (possibile dopo uno o più parti o per invecchiamento). Un trattamento di lipofilling ne aumenta il volume. Il grasso si preleva da regioni corporee dove è in eccesso (interno cosce, ginocchia) e, dopo adeguata preparazione del grasso, esso si inietta a livello delle grandi labbra. Spesso viene associato alla riduzione delle piccole labbra cadenti per un modellamento completo o restyling dei genitali femminili esterni. Anestesia locale + sedazione. Durata 60-90 min. Ricovero 2-4 ore.

RIDUZIONE GINECOMASTIA

Rimozione del grasso pettorale maschile n eccesso (pseudo-ginecomastia) mediante cannule da liposuzione inserite sottocute tramite incisioni di circa 3 mm. L'eventuale ghiandola eccessivamente sviluppata (ginecomastia vera) viene rimossa attraverso una incisione eseguita lungo l'emicirconferenza inferiore dell'areola. Anestesia locale accompagnata da sedazione endovenosa. Durata 60-90 min. Ricovero 2-6 ore.

AUMENTO POLPACCI

Aumento di volume dei polpacci legato ad ipoplasia dei muscoli gastrocnemi del polpaccio di varia origine o per migliorare esteticamente il difetto tipico del valgismo Correzione del tronco, inteso come modellamento fianchi, fondoschiena e glutei. Incisione di circa 4 cm nella parte posteriore interna della gamba, appena sotto il ginocchio. Si inseriscono protesi specifiche di silicone. Anestesia locale+sedazione/peridurale. Durata 60-80 min. Ricovero 6-8 ore.

Chirurgo Plastico Dr. Egidio Riggio - P. IVA 04670810961
Foro Buonaparte, 69 - 20121 Milano
Via Gaetano Daita, 15 - 90143 Palermo
IM*MEDIA Agenzia di comunicazione